ASSISTENZA LEGALE GIUDIZIALE

La prestazione di assistenza legale prevede:

  1. esame e studio della posizione;
  2. consulenza preventiva;
  3. acquisizione di eventuali perizie tecniche e medico-legali di parte presso medici e tecnici fiduciari dello Studio;
  4. attività investigative (nel penale);
  5. nel civile: redazione della domanda introduttiva e atti successivi (memorie e note istruttorie, istanze, opposizioni, conclusionali) partecipazione ed assistenza alle udienze;
  6. nel penale: istanze, memorie, atti, partecipazione alle udienze, interrogatori, colloqui difensivi, liste testimoniali, ecc.;
  7. in genere la predisposizione di ogni atto difensivo stragiudiziale e giudiziale.