dfsf

sdfsfsdfffdsfs

Find us on Facebook

Come fare per estinguere un reato

Il codice di procedura penale consente la possibilità di estinguere il reato.

Cosa significa?

Estinzione del reato vuol dire che la pena che era a suo tempo stata irrogata e poi sospesa (la c.d. condizionale) viene considerata come se fosse stata scontata. La persona torna ad avere la disponibilità potenziale di ulteriori due anni di sospensione condizionale, come se non ne avesse mai usufruito. La richiesta di estinzione del reato è prevista dall’articolo 445, 2° comma codice procedura penale.

Chi la può chiedere?

Il soggetto condannato con sentenza di patteggiamento (art. 444 cpp), se nel frattempo non ha subito un’altra condanna, trascorso il termine di:

  • 5 anni se la condanna riguarda un delitto;
  • 2 anni se la condanna riguarda una contravvenzione.

Può essere presentata personalmente o tramite un avvocato. In genere i tempi sono brevi (qualche mese), ma cambiano da tribunale a tribunale.

Per informazioni contattare lo Studio Legale: 07156798 – avv.lucabartolini@studiolegalebartolini.com

Lascia un commento